cerniere per mobili

La ribalta può essere longitudinale oppure trasversale, una scelta questa che è necessario fare prima di acquistare gli accessori e i meccanismi necessari. A seconda della tipologia di ribalta che si desidera realizzare, cambiano anche gli accessori di cui si ha bisogno infatti.

Cerniere per mobili oltre ai classici meccanismi per mobili.

Ribalta longitudinale o trasversale?

Tutto dipende a nostro avviso dallo spazio che si ha a disposizione. Il nostro consiglio è quello di fare un disegno della stanza in scala e cercare di capire quale sia la tipologia di letto che occupa meno spazio o che da aperto comunque non arreca fastidio all’apertura della porta della stanza ad esempio oppure della finestra.

Scegliere sempre meccanismi di qualità

Al momento di scegliere i meccanismi per la realizzazione di un letto a ribalta è assolutamente necessario accertarsi che siano di alta qualità, realizzati quindi con i migliori materiali, in posseso anche di certificazioni. In questo modo is ha le certezza che si tratti di elementi che non possono rompersi dopo pochi mesi appena, ma che anzi sono resistenti, robusti, durevoli a lungo nel tempo. Inoltre si ha in questo modo la certezza che si tratti di elementi Sicuri. Dopotutto se un letto a ribalta non è sicuro, come è possibile dormire sonni tranquilli!

 …

arredamenti per bar

Arredamento per bar o per negozio ortofrutta: i migliori colori e materiali

Se la vendita di un caffè in un bar o la frutta e la verdura vengono inseriti in un ambiente capace di valorizzarne al meglio l’alta qualità e la freschezza, potete stare certi che è possibile catturare l’attenzione di molti più clienti. Ma come riuscire in questa impresa se non scegliendo i migliori arredamenti per bar ? Prima di tutto scegliendo in modo accurato colori e materiali dell’arredamento, senza considerare solo ed esclusivamente la funzionalità quindi del mobile in sé, ma anche l’estetica, l’atmosfera che in quel negozio si vuole che si respiri, l’immagine del negozio. In questo modo si crea insomma l’ambiente perfetto per il proprio target di riferimento, per quella fascia di clientela che si vuole poter raggiungere.

Il materiale migliore per l’arredamento negozio ortofrutta è il legno, preferibilmente con finitura naturale. In questo modo è possibile far sì che il cliente pensi subito alla natura, alla genuinità dei prodotti che arrivano dai campi, alla semplicità della frutta e della verdura. Ovviamente sugli scaffali in legno sarà necessario posizionare degli elementi contenitivi per la frutta e la verdura. Quelli che si sposano alla perfezione con il legno naturale sono le cassette in legno di colore molto chiaro oppure i cestini in vimini intrecciati. Anche il ferro battuto può fare il suo ingresso nei negozi di ortofrutta, per la realizzazione degli elementi portanti degli scaffali. Si offre in questo modo una maggiore resistenza agli scaffali e si garantisce un po’ di sano mood urban style, che oggi piace davvero molto.

Gli altri elementi di un negozio ortofrutta dovrebbero sempre essere realizzati in colori piuttosto naturali, come il beige che consente di mettere in risalto al meglio i colori vitaminici delle verdure e della frutta oppure come il verde erba, così da creare un ulteriore rimando alla natura e ai campi. Però è molto importante anche considerare quali sono le tendenze più hot del momento nel settore dell’arredamento. Sono oggi di grande tendenza i mattoni a vista nel loro naturale colore arancio-rossastro e le pareti con effetto …